Curriculum

Nasce a Bari nel 1988, in una famiglia di musicisti(il padre Luigi è pianista e la madre Mariangela Scarola, violinista).  Inizia lo studio del pianoforte all’età di 8 anni sotto la guida del padre Luigi, mostrando subito particolare talento anche per la composizione e quindi, intraprende i suoi studi al Conservatorio N. Piccinni di Bari, dove si diploma in pianoforte  sotto la guida del M° Emanuele Arciuli e in composizione sotto la guida del M° Gianluca Baldi. Vince diversi premi in concorsi per giovanissimi e all’età di 13 anni, esegue il primo concerto di Beethoven per pianoforte e orchestra con l’Orchestra del conservatorio “Piccinni” e con l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari. Suona nell’ambito di alcune stagioni concertistiche di prestigio quali: Vallisa giovani e la rassegna Giannini di Bari, il festival Duni di Matera , il Parnaso delle Muse di Martina Franca e l’Accademia Federiciana di Andria. Collabora con l’Università degli Studi di Bari  per “Le settimane di musica e filosofia”. Nel dicembre 2004, si esibisce al Teatro Piccinni di Bari  e  nel 2005 suona per la Camerata Salentina.  In  trio col fratello Gabriele, violinista, ed il violoncellista Alessandro Mazzacane segue i corsi di perfezionamento con “l’Altenberg” Trio di Vienna ed insieme svolgono una interessante attività cameristica. Intanto i suoi studi proseguono  all’accademia di Imola,  sotto la guida di L. Margarius , B.Petrushansky e P. Rattalino. Partecipa anche a diverse Master classes con M. Dalberto , R. Risaliti, L. Lortie, Elissò Virsaladze( a Sermoneta)  e Aldo Ciccolini(a Riva del Garda). Nel 2006 vince il primo premio al concorso internazionale di esecuzione pianistica “Pietro Argento” di Gioia del Colle e nel 2007 vince la ventiquattresima edizione del prestigioso Concorso pianistico “Premio Venezia”. In seguito a questa affermazione comincia ad avere numerose proposte concertistiche in Italia e all’estero. Suona a Roma per i concerti del “museo Pigorini”. e a Mantova, per “Mantova Musica Contemporanea”, suona da solista e in duo col fratello Gabriele(violinista). E’ invitato alle settimane musicali di  Crans(Svizzera), dove da solista esegue la 106 di Beethoven e per il ciclo cameristico, suona in duo con Michel Dalberto, e in quartetto  con P. Berman , Michel Michalakakos e Umberto Clerici.

Nel 2008 si esibisce a Vicenza, al Bologna Festival, all’auditorium Pollini di Padova ,a Belluno  per gli amici della musica e a Palermo per gli amici del Teatro Massimo. Suona a Venezia nel “Teatro la Fenice” prima in un recital per la festa della “Repubblica” e successivamente, da solista nel 4° concerto di Beethoven con l’orchestra del Teatro diretta dal M° Rani Calderon. Sempre nel 2008, suona per il festival di Portogruaro, a Saragozza, nell’ambito dell’Expo, per il ciclo dei concerti organizzati dal “Ministero affari esteri” nel padiglione Italiano e a Londra per gli “Amici del Teatro La Fenice. Nel 2009 suona a Vittorio Veneto col Quartetto di Venezia , a Messina per l’accademia filarmonica , poi al teatro di Bellinzona, a Parma per “la Casa della Musica”, a Stresa, a Chiavari per il festival “Musica in Villa”, a Cadoneghe per l’Associazione Veneta Amici della Musica, a Milano per la Società dei Concerti e a Lecce con l’orchestra sinfonica. Nel 2010 suona al “ Teatro Coccia” di Novara, a Torino per l’Unione Musicale, a Lucca, a Montepulciano, e in duo col fratello Gabriele, violinista, suona a Sperlonga per il “festival Pontino”. Si esibisce inoltre alla Sala Verdi di Milano per la Società dei Concerti, e registra un disco con musiche di Chopin nella Fazioli Concert Hall. Dal 2010 al 2013 segue il corso della pianista Elisso Virsaladze a Fiesole. Nel febbraio 2011 viene selezionato insieme a  suo fratello violinista per un Corso di Musica da camera a Schaffhausen con i maestri Menahem Pressler e Ana Chumachenco.

Per la composizione i suoi studi proseguono dal 2011 a 2013 presso l'Accademia Filarmonica di Bologna sotto la guida del Maestro A. Corghi, e dal 2014 a Brescia presso la Fondazione Romano Romanini con i Maestri A. Corghi e M. Bonifacio. Nel 2011 segue inoltre da effettivo il corso tenuto dal Maestro A. Corghi a Siena presso l'Accademia Chigiana, partecipando al concerto finale, e la masterclass del Maestro L. Francesconi in occasione del Festival Urticanti a Bari. Nel 2012 partecipa alla masterclass del Maestro A. Corghi a Biella presso l'Accademia Perosi. Nell'ottobre 2013 esegue a Bologna i suoi "tre studi per pianoforte", scritti in seguito a una commissione della Regia Accademia Filarmonica di Bologna per il progetto "Il caso D'Annunzio, concerto drammatizzato in sei sequenze".

 

 

 

 

 

I prossimi concerti

I concerti di Luglio 2014

Multimedia

Get Flash to see this player.

 
Mirco Ceci, Pianista
Via dei Gerani, 1
70016 Noicattaro (BA)
mail: mirco.ceci88@gmail.com